Chi siamo...!

Innanzi tutto due persone di mezza età, di origine polacca lei ed italiano, anzi astigiano Diploma Italiano Baripurosangue lui , dal 26/12/88 siamo marito e moglie.
Ma cosa più importante amiamo gli animali, in genere, e sopratutto gli uccelli, per il loro canto e gli splendidi colori che hanno le loro piume.
Abitando in casa di proprietà sul cucuzzolo di una collina del comune di Castell'Alfero, circondata dal verde e dai boschi, abbiamo trasformato la nostra dimora in un piccolissimo Zoo.
Non mancano nel nostro mini Zoo: 2 pastori tedeschi e, all'incirca una ventina di gatti dei più svariati colori,frutto di accoppiamenti incontrollati anche con quelli dei vicini.
Alleviamo uccelli dal 1989.
Abbiamo iniziato con una coppia di canarini del Mozzambico, una coppia di diamanti mandarino bianchi, davvero piccoli in verità, ed una coppia di passeri del Giappone. L'anno successivo, il 90 ci siamo iscritti alla F.O.I. ed abbiamo preso una coppia di calopsitta ed una di agapornis roseicollis. Nel 91 abbiamo iniziato a fare mostre, il primo anno è stato deludente il secondo sono cominciati ad arrivare i primi risultati:un campione razza con il diamante di Gould,di cui avevamo acquistato 2 coppie nell'anno 1991 ed alcuni primi posti con le calopsitta e gli inseparabili a faccia rosa.
Oggi i premi non si contano più, Margherita nel 1997 a Bari ha vinto sempre con la calopsitta il campionato Italiano.
Dall'anno successivo il 1998 i riconoscimenti sono diventati sempre più numerosi, nonché più importanti , ha vinto il campionato regionale R.A.R.O classificandosi anche seconda e terza .
Io , Enzo ho l' Rna dal 1994, da allora io ,ho preso in carico gli esotici ed i fringillidi, Margherita invece si occupa degli psittacidi e degli ondulati, dei quali dal 1996 è diventata giudice regionale.Campionato Italiano Forlì 2006
Campionato regionale 1998Entrambi abbiamo anche partecipato al Campionato Mondiale di Silvi Marina ma gli esemplari esposti non erano all'altezza di quelli che hanno vinto.
Nel 2006 è stato il mio turno a vincere il Campionato Italiano con i passeri del Giappone nero-bruno con il singolo con punti 93 e classificandomi classificandomi anche secondo con uno stamm sempre di passeri del Giappone, con punti 365 , dopo avere già lo stesso anno e l'anno precedente vinto il campionato regionale sia con il singolo quanto con lo stamm. e tutte le mostre a cui avevo partecipato .
L'anno successivo il 2007 è andata meno bene, al Campionato Italiano, il singolo è stato classificato solo secondo e lo stamm terzo ma, sono ugualmente contento, in quanto ritengo che il giudice a causa delle condizioni atmosferiche, il giorno del giudizio nevicava, e l'ambiente con poca luce e non adatta, non si sia accorto che i vincitori avevano il becco color madreperla e non bruno scuro come dovrebbe essere nei nero-bruni.
Mondiale logo Abbiamo entrambi partecipato ai mondiali 2008 di Piacenza con risultati non eclattanti ed appena accettabili e non è stata colpa dei soggetti! Sono pubblicate le schede di giudizio nella pagina inerente.
Arriviamo così ai tempi attuali, nel 2010 e tocca nuovamente a Margherita ad arrivare seconda ai campionati italiani di Parma ancora con una calopsitta perlata a faccia bianca con il punteggio di 90 punti.
A chi non bastasse quanto sopra e volesse conoscere più a fondo le nostre performance può visitare le pagine dedicate accessibili dalla homepage ..
Io, Enzo , oltre che di uccelli sono appassionato di computer ed eccomi qui in veste di webmaster..

20/10/1998                          CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Strict '20/12/2010
Visualizzati     hit counter    volte